RESIDENZE 2015

Giugno-luglio 2015
Progetto Speciale / Residenza Site Specific

PIAZZE IN SCENA

Ideazione, regia e coreografie di Stephan Koplowitz
Musiche originali di Quetin Chiappetta
Con la collaborazione del Conservatorio Francesco Morlacchi di Perugia e OFARCH, Officina d’architettura

—————————-

Giugno – luglio 2015
Afshin Vardjavandi e INC InNprogress Collective
Compagnia under 35

toPRAY

coreografia: Afshin Varjavandi
interpreti: Luca Calderini, Mattia Maiotti, Jenny Mattaioli, Elia Pangaro
disegno sonoro: Angelo Benedetti
disegno luci: Fabio Galeotti
toPRAY è uno spettacolo in cui le danze urbane si mescolano gesti contemporanei, producendo una composizione fuori dagli schemi, dal tempo. La scrittura coreografica attinge da calligrafie multiculturali, risultando in un linguaggio universale.

—————————-

Luglio 2015
Astad Deboo e Yukio Tsuji
Residenza internazionale

MADRE TERRA

Il grande danzatore indiano Astad Deboo e il musicista giapponese Yukio Tsuji sono stati ospitati presso La MaMa Umbria International per una residenza di dieci giorni mirata alla realizzazione dello spettacolo di danza Madre Terra, da loro stessi interpretato. Questo lavoro, realizzato grazie alla collaborazione della Astad Deboo foundation è stato presentato in un’anteprima mondiale all’interno del programma de La MaMa Spoleto Open 2015, evento ufficiale dello Spoleto Festival dei 2 Mondi. Lo spettacolo verrà inoltre presentato ad ottobre presso il Museo di Scienze Naturali di New York.

—————————-

Luglio 2015
Seoul Institute of the Arts
Residenza Internazionale under 35

Draw me a sheep / Disegnami Una Pecora

La collaborazione pluriennale con la prestigiosa università coreana Seoul Institute of the Arts ha portato quest’anno un gruppo di quattordici giovani artisti coreani a svolgere una residenza artistica di quattro settimane mirata alla realizzazione di Draw me a sheep, uno spettacolo multimediale ispirato al Piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupery. Nel corso di questo periodo il gruppo ha preso parte all’European Young Theatre, un programma organizzato dall’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico all’interno dello Spoleto Festival dei 2 Mondi, con la partecipazione di alcune tra le principali scuole di teatro Europee. Dopo questa fase di lavoro in Italia, lo spettacolo verrà presentato ad ottobre in Corea presso il Seoul Institute of the Arts.

Regia di: Kim Seungwoon
Scenografia: Kim Sukyung
Attori: Park Gitae, Koh Ryunhee, Lee Joungsoo, Kim Yeeun, Lee Yu Mi
Musicisti: Yihwan Lim,  Choi Youngeun, Ye Sol, Kim Hyemee
Direttore di scena: Shin Myeongeun
Video design: Kim Sangwon

—————————-

Agosto 2015
Mariem Omari
Residenza internazionale 

STARING OUT OF WINDOWS
Scritto ed Interpretato da Mariem Omari

——————-

Dicembre 2015
Compagnia Teatrale “Olshansky Art De La Joiе”
Residenza Progetto Interregionale (Umbria, Campania, Lombardia, Toscana)

STRANGE GAMES

di Vladimir Olshansky
Regia di Vladimir Olshansky
Attori Vladimir Olshansky, Carlo Decio, Yury Olshansky
Scenografia Simon Pastukh (Usa)
Scenografia /costumi/poster Boris Petrushansky (Russia, Francia)
effetti speciali/olografia Johan Melin (Danimarca)
Luci: Ignazio Abbatepaolo
Suono: Mauro Diciocia

—————————-

Marzo 2016
Laura Bartolomei / La Capra Ballerina Puppet Theatre
Residenza Progetto Interregionale (Umbria, Piemonte)

L’ANATRA, LA MORTE E il TULIPANO

Libro scritto e illustrato da Wolf Elrbruch
Adattato da Laura Bartolomei e Micaela Mica Bechini
Musica: Sebastian Quiroga Chand
Video: Micaela Mica Bechini
Regia: Laura Bartolomei
Con Laura Bartolomei

 

FacebookGoogle+TwitterShare

Commenti chiusi